Category: Blogging

Modi naturali per potenziare il sistema immunitario

 

Quando le persone invecchiano, tutti gli organi di loro si rallentano. Qui il sistema immunitario non è un’eccezione. Si ammalarono facilmente e per guarire da questa malattia ci vuole molto tempo rispetto a quello giovane. Perché il sistema immunitario viene rifiutato con la loro età. Anche i giovani sani cadono spesso in malattia. Il sistema immunitario può essere rafforzato cambiando lo stile di vita in alcuni aspetti come la dieta, l’abitudine del sonno, la gestione dello stress e la dieta sana. Quindi il sistema immunitario può difendersi contro i patogeni stranieri che sono responsabili delle condizioni comuni di febbre, raffreddore, ecc.

Booster naturali del sistema immunitario: ci sono cinque Booster naturali che sostengono il sistema immunitario come segue;

  1. prendere una dieta colorata la nutrizione e alcuni componenti essenziali sono trovati per essere essenziale per il sistema immunitario, soprattutto la dieta che è ricca di antiossidanti. Un antiossidante non è altro che la sostanza che protegge il nostro corpo dai radicali liberi. Il radicale libero è la sostanza chimica che danneggia il DNA e distrugge il sistema immunitario. Un antiossidante è trovato per essere presente in tutti i frutti colorati e verdure. Avere una dieta equilibrata nel vostro piatto come proteine, vitamina A, C ed e. carota, spinaci, pomodoro, ecc sono trovati per essere ricco di vitamina A. vitamina C in agrumi, noci, oli, ecc sono ricchi di vitamina E. la proteina è presente nella carne, nel pesce , ecc. e seme è una fonte di zinco.
  2. Sleep completa otto ore di sonno aiuta a migliorare il sistema immunitario. Come sonno adeguato riduce lo stress, metabolismo del nostro corpo esegue bene e corpo fisico si riposa. Questi sono necessari a seguire per rendere il vostro sistema immunitario per combattere contro le infezioni.
  3. ridurre lo stress se si è sotto stress cronico, si traduce nella distruzione del potere immunitario e conduce alla malattia. Al fine di ridurre lo stress, si deve impegnarsi nella meditazione, yoga e ottenere relax.
  4. esercizio fisico regolare

Fare esercizio fisico regolarmente attiverà le cellule T dei globuli bianchi. I globuli bianchi sono responsabili della protezione del nostro corpo dall’infezione. Camminare regolarmente per 30 minuti, l’esecuzione e l’attività fisica potenzieranno il sistema immunitario. In caso contrario, il sistema immunitario otterrà debole.

  1. integratore a base di erbe

Oltre alla dieta ricca di erbe antiossidanti come l’astragalo, Andrographis, Echinacea dovrebbe essere preso come integratore per diminuire il rischio di malattia. Più su questa erba è dato nei siti Web che aiutano a rafforzare il potere immunitario.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.

Read Full Article

Page 1 – English

Gravidanza Acne E Ciò Che Provoca

 

L’acne in gravidanza è comune e questo accade a causa dell’aumento dei livelli degli ormoni della gravidanza. Le donne incinte ottengono l’acne per lo più nel primo trimestre. Quando il livello di ormoni comincia ad aumentare, quindi produce oli naturali che causano l’acne.

Le donne che hanno una storia di acne prima dell’inizio del loro ciclo mestruale hanno una maggiore probabilità di sviluppare l’acne quando sono incinte. Se non si ottiene alcuna acne nel primo trimestre allora è molto raro che si può avere nei seguenti trimestri.

L’acne in gravidanza è sperimentata nel primo trimestre

L’acne è innescata in gravidanza o potrebbe rendere peggio la condizione dell’acne. Incolpare l’ormone, androgeno, per l’acne. L’androgeno è un ormone che svolge un ruolo importante in gravidanza e quando i suoi livelli ottengono alti quindi questo provoca un breakout acne. Androgeno aumenta le ghiandole sebacee e questo provoca l’aumento della produzione di sebo che è la sostanza grassa che provoca brufoli.

L’eccesso di secrezione di sebo e la triturazione delle cellule della pelle bloccano i pori della pelle e questo crea un ambiente favorevole in cui i batteri si moltiplicano. Quando questo accade, provoca infiammazione che provoca la pelle a scoppiare e causare l’acne.

L’acne potrebbe essere lieve o grave in gravidanza e si può sapere di più su questo e le sue cause qui.

Che cosa si dovrebbe fare per l’acne gravidanza?

Non è possibile prevenire l’acne gravidanza, ma si può fare quanto segue per salvare se stessi dal disagio.

  • Utilizzare un detergente per il latte per lavarsi il viso
  • Non strofinare la pelle in quanto causerà l’acne a diffondersi e aumentare i brufoli sul viso
  • Non strofinare ma accarezzare la pelle quando si desidera asciugarlo
  • Utilizzare una crema idratante priva di olio
  • Non premere o spremere i brufoli
  • Applicare lozione per ridurre i brufoli ma solo dopo aver consultato il medico

 

Si dovrebbe prendere il farmaco dell’acne quando è incinta?

Farmaci orali per curare l’acne dovrebbe essere evitato perché potrebbe causare danni al bambino. Si consiglia di lasciare l’acne così com’è e andrà via da sola nelle fasi successive della gravidanza o dopo aver consegnato. In nessun caso si deve prendere qualsiasi sopra il contatore di farmaci senza consultare il medico.

Potrebbe essere difficile trattare l’acne in gravidanza. I farmaci orali potrebbero causare difetti alla nascita e altre complicazioni di gravidanza e quindi dovrebbero essere evitati. È meglio lasciare la condizione per essere trattata da sola.

 

 

Read Full Article

 La causa del dolore nella regione pelvica in donne in gravidanza

 

Il dolore pelvico non è una causa di preoccupazione in gravidanza. Quasi tutte le donne incinte sperimentano questo e succede perché gli organi della donna stanno dando spazio all’utero per crescere. La regione pelvica sperimenta dolore a causa dei cambiamenti negli ormoni nel corpo e a causa del tratto dei legamenti. Per saperne di più su questa condizione qui.

 

Dolore pelvico – dove si sente?

Il dolore pelvico in gravidanza si avverte quando il corpo prepara la donna per la nascita. Il dolore potrebbe anche irradiare alle altre parti del corpo. Normalmente si tende a sperimentare dolore pelvico nelle seguenti aree:

 

  • parte bassa della schiena
  • l’area centrale dell’osso pubico
  • cosce
  • legamenti rotondi
  • perineo

 

Dolore pelvico-cosa lo provoca?

Prima della gravidanza, il giunto pelvico è in una posizione rilassata. Tuttavia, in gravidanza, c’è pressione sulle articolazioni pelviche a causa della crescita del bambino. Questo provoca dolore pelvico. Il dolore dovrebbe andare via, ma se rimane e se si verificano alcune scariche insolite allora avete bisogno di incontrare il medico.

  • Il dolore all’alloggio si avverte nelle 8-12 settimane di gravidanza e si sente un po’ di crampi. Questo accade a causa dell’espansione dell’utero ed è completamente normale se non provoca sanguinamento.
  • Le cisti ovariche sono innocue e crescono in gravidanza. Il dolore è sperimentato quando l’utero mette pressione sulle ovaie.
  • Il dolore del legamento rotondo è sperimentato nel secondo trimestre e la donna sperimenta dolore verso i lati del legamento.
  • La donna sperimenta dolore nel terzo trimestre a causa della pressione del peso dei neonati e questa pressione si avverte nella regione pelvica.
  • La pressione sulla regione pelvica potrebbe anche essere a causa della contrazione di Braxton Hicks. Qui il dolore viene e va e non resta permanentemente.
  • Si potrebbe anche sentire un po’ di disagio nella regione pelvica a causa della stitichezza che è comune quando uno è incinta.

Dolore pelvico-come ottenere conforto da esso?

Ecco cosa si può fare al fine di alleviare il disagio che si verificano nella regione pelvica quando sei incinta:

  • Esercitare regolarmente
  • Un bagno di acqua calda aiuta a rilassarsi
  • Indossare indumenti appositamente progettati per supportare la regione pelvica
  • Ottenere un massaggio prenatale

A volte, il dolore pelvico potrebbe essere grave e questo è quando è necessario cercare un aiuto medico immediato. Una donna incinta dovrebbe capire quale dolore è normale e che non lo è.

È importante che si capisce queste cause e conoscere i sintomi del dolore pelvico in modo che si è in grado di prendere immediatamente un aiuto medico e non aspettare fino a quando la condizione diventa grave.

 

 

 

Read Full Article